Nei panni di Zaff

  
Credo che Zaff starà molto bene a casa nostra…qui, pur essendo tutte ancora senza pisello, abbiamo sogni importanti con nomi difficili e diventiamo spesso piratesse…e nessuno, maaa proprio nessuno, si sconvolge.

Innegabile diritto di ogni bambino e bambina del mondo quello di sperimentarsi, scoprirsi, cammuffarsi, giocare a far finta e fare per davvero…

Zaff vuole fare la principessa. Indossa corona, scarpette e desidera provare uno di quei sfavillanti abitini con ampia gonna.
L’unico suo problema sono TUTTI oltremodo stupefatti e infastiditi che per salvare le apparenze lo deridono e tengono a distanza, sia mai si dica che escono con uno strano!!

Offrono a Zaff allettanti alternative: puó fare il re, l’ingegnere ed anche il meccanico ma la principessa NO!

  
A Zaff, peró, non importa scegliere tra alternative luccicanti.

Zaff vuole essere quello che gli piace.

  
È davvero strano! Sarà mica…

Mah..veramente lui sa benissimo cos’è ed inizia con la P.

TRAGEDIA! ABOMINIO!!!!

  
Ma quando la lettera scarlatta è ormai quasi cucita al petto di Zaff ecco che spunta una biondina con gonna a balze e corona in testa, piuttosto crucciata…che non solo grida BASTA a gran voce ma che..

Udite udite!!!

  

Depone la corona da Principessa sul Pisello, stufa marcia…vuole fare il portiere.
Zaff…il posto è vacante…e la biondina qui presente pare volerti proprio come erede…-principessa col pisello- Auguri!!

  
E mentre io spero che ogni bambino e bambina del mondo incontri una famiglia, un educatore, un proprio caro…insomma un “Tutti” tutto biondo che urli Basta e gli permetta di essere quello che è e andarne fiero…vedo mia figlia trasformarsi in piratessa…è l’ora dei saluti…

Ma lasciatemi concludere con un taglio un po da maestrina…

I bambini, tutti, lasciamoli giocare perchè, e non lo dico io, “giocare è una cosa seria”

Mettersi nei panni di.. E sperimentare la propria individualità nelle sue preferenze e caratteristiche è il fondamento per una mente sana in un individuo libero.

E noi vogliamo crescere individui liberi dunque felici giusto?!
Perchè il finale di questo simpatico ed illuminante albo è proprio questo…i due scoprirono il vero senso del “e vissero felici e contenti”…e se non mi credete bhe andate a leggere le interviste ai protagonisti proprio a fondo libro!!

Insomma..Zaff benvenuto a casa nostra, qui ci si sconvolge solo per le guerre e la distruzione del pianeta…e si sogna di diventare astronome a giorni alterni!!

Imperdile edizione #Fatatrac dai 4 anni.

Vi consiglio di guardare anche le edizioni #Settenove di cui presto vi parleró!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...